Trasferimenti ad Ingegneria Energetica

L’iscrizione al Corso è subordinata al possesso dei requisiti curriculari minimi richiesti per l’accesso. Essi sono riportati nel Regolamento Didattico del Corso di Studio ed anche nel sito web dell’Università di Padova, in questa pagina, nella quale è descritta anche la procedura formale che gli interessati dovranno seguire per la preimmatricolazione e l’eventuale richiesta ufficiale di valutazione dei requisiti curricolari minimi. Normalmente, il documento viene aggiornato una volta  ogni anno, con congruo anticipo rispetto alle scadenze per le procedure relative all’anno accademico successivo.

Per i laureati nella classe L9 – Ingegneria Industriale con voto di laurea uguale o superiore a 105/110 non sono previsti requisiti di crediti per settore. In ogni caso è richiesto un voto di laurea pari ad almeno 84/110.

Accesso diretto da università di Padova, Ingegneria dell’energia con piano di studio comprendente gli insegnamenti opzionali previsti ENERGETICA, IMPIANTI ENERGETICI.

Accesso con requisiti:

I requisiti curriculari richiesti sono i seguenti: conseguimento di un numero prefissato di CFU nei seguenti SSD:

SSD (ING-IND/08,ING-IND/09,ING-IND/10,ING-IND/11): CFU 28;

SSD (ING-IND/31,ING-IND/32,ING-IND/33): CFU 10;

SSD (ING-IND/19,ICAR/01,ING-INF/04,ING-IND/23,ING-IND/14,ING-IND/16,ING-IND/17,ING-IND/21,ING-IND/22,ING-IND/25): CFU 10.

I candidati interessati, tuttavia, possono in qualunque momento ottenere una valutazione preventiva dei propri requisiti curricolari facendone richiesta alla Commissione Pratiche Studenti del Corso di Studio. Il parere della Commissione è solo orientativo e non ufficiale; l’unica deliberazione ufficiale è quella che viene fornita a seguito di presentazione di domanda ufficiale di valutazione dei requisiti curricolari minimi, secondo la procedura di Ateneo. Per ottenere la valutazione preventiva, i candidati devono inviare una e-mail alla commissione costituita dai professori Luisa Rossetto e Anna Stoppato (un’unica e-mail con tutti e due i destinatari visibili) con Oggetto “Trasferimento studente Nome Cognome da Sede”, nella quale va descritta la richiesta e vanno obbligatoriamente allegati:

  1. il proprio piano di studio per il Corso di Laurea (triennale) e/o Magistrale frequentati;
  2. i settori scientifico-disciplinari (SSD) relativi a ciascuno degli insegnamenti indicati al punto 1;